Corrado Ferlaino è stato presidente del Napoli per dal 1969 al 2000, con brevi interruzioni. Durante il suo mandato il Napoli ha portato a casa i trofei più prestigiosi. Negli anni Settanta la squadra vince una Coppa Italia e una Coppa di Lega Italo-inglese. Negli anni Ottanta, dopo l’acquisto di Diego Armando Maradona, il Napoli vince due scudetti (1987 e 1990), una Coppa Italia (1987), una Coppa Uefa (1989) e una Supercoppa italiana (1990).

Dopo la partenza di Maradona, nel 1991, il Napoli non si ripete più ad alto livello e nel 1998 retrocede in serie B. Contestato dai tifosi, a cui era legato da un rapporto di odio-amore, nel 2000 Ferlaino cedette metà delle azioni a Giorgio Corbelli e nel 2002 uscì definitivamente dall’azionariato della società. L’anno seguente Ferlaino comprò il Ravenna ma lo rivendette dopo un solo anno.