26 feb 2022

Le rapine violente della baby gang Cinque arresti a Torino

Rapine violente in centro città a Torino. I carabinieri della compagnia Torino San Carlo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Torino su richiesta della Procura, nei confronti di 5 giovani, di età compresa fra i 18 e i 20 anni, due di origine marocchina e tre italiani, residenti nel capoluogo piemontese, ritenuti responsabili in concorso di rapina aggravata. L’indagine, avviata nel giugno del 2021 dopo una rapina a tre giovani italiani nel quartiere San Salvario di Torino, ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza sul conto degli indagati i quali, con un modus operandi tipico delle baby-gang, dopo aver avvicinato e infastidito le giovani vittime con comportamenti molesti, le avrebbero costrette, con l’uso della violenza, a farsi consegnare una collanina d’oro tentando inoltre, senza riuscirci, di sottrarre un portafoglio. Gli stessi ragazzi, poco dopo, avevano esibito “il bottino” sui loro profili social.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?