12 apr 2022

Lavoro, business e leadership femminile: il tempo da recuperare nel post-pandemia

A Roma una riflessione a più voci promossa da Anna Pontone, Senior Sales Manager BNP Paribas Securities Services e Responsabile Previdenza Italiana per il Gruppo BNP Paribas, e Paulina Tengler Galzignato, Investor Relator &ESG Coordinator Quadrivio Group, con la partecipazione di esponenti del mondo dell’imprenditoria e della finanza italiana 

alberto pieri
Cronaca
featured image
Leadership: una questione di genere

ROMA - “Nuove forme di leadership: una questione di genere?”. L’evento, ideato e promosso da Anna Pontone, Senior Sales Manager BNP Paribas Securities Services e Responsabile Previdenza Italiana per il Gruppo BNP Paribas, e Paulina Tengler Galzignato, Investor Relator &ESG Coordinator Quadrivio Group,  si è svolto a Roma, presso  l’Hotel Eden e ha visto la partecipazione di illustri relatrici del mondo dell’imprenditoria e della finanza italiana. Al centro del dibattito: la leadership femminile e la parità di genere.

Protagoniste sei donne, che hanno riportato la loro esperienza diretta nel mondo del lavoro, offrendo suggestioni, punti di vista personali e condividendo con il pubblico storie e best practice che hanno permesso loro di affermarsi in realtà spesso ancora presidiate dagli uomini.

Moderatrice dell’evento è stata Alessandra Cravetto, giornalista e co-fondatrice La Piazza Group.
Sono intervenute: Elena Bottinelli, Head of Innovation & Digitalization Gruppo San Donato; Elena David, Consigliere Indipendente Fideuram & Business Advisor; Michela Panero, Fondatrice Rosantica; Marina Salomon, Presidente & Shareholder Doxa e Altana; Cristina Sgubin, Segretaria Generale e General Consuel e Paola Bonomo, Consigliere Indipendente, Advisor e Business Angel e con la collaborazione di Sabrina Giovisi, ESG Analyst Cerved Rating Agency per analisi dati Occupancy Femminile.

Un appuntamento importante, che ha visto l’adesione di un pubblico numeroso in larga parte maschile e costituito da alti rappresentanti del mondo istituzionale, bancario, assicurativo e finanziario. A riprova del fatto il tema della “Leadership Femminile” unisce e intercetta l’interesse non solo delle donne, dirette interessate, ma dell’intero mondo del lavoro. Oltre che un’occasione di confronto sugli scenari attuali, per condividere insieme idee e strategie per la creazione di una società più equa, inclusiva e performante. A misura di donne.

Come conferma Anna Pontone: “La pandemia ha colpito molto il mondo del lavoro femminile, riportandoci indietro di anni. Oggi riscontriamo maggiore sensibilità rispetto a questo tema. Occorre uno sforzo collettivo da parte di tutti per recuperare il terreno perso. L’Italia si colloca in Europa al 14esimo posto in tema di parità di genere. Dobbiamo agire affinché il gap occupazionale si colmi e si attivino tutte quelle misure necessarie per favorire l’ingresso e la permanenza delle donne nel mondo del lavoro e la crescita nei ruoli apicali e nei CdA.”

Rafforza il messaggio Paulina Tengler Galzignato: “Bisogna lavorare insieme affinchè ci siano più donne al vertice di aziende e istituzioni. Le donne favoriscono il business e promuovono un’idea di leadership diversa, ma altrettanto efficace, migliorando la governance e promuovendo lo sviluppo dei talenti.”

Agli ospiti dell’evento è stata donata una spilla con l’iconico fiocchetto rosa, simbolo della lotta ai tumori al seno. Un modo di supportare attivamente l’associazione Susan G. Komen Italia, da oltre 20 anni in prima in questa battaglia e presente su tutto il territorio nazionale. 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?