Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 lug 2021
17 lug 2021

Laurea allo studente ucciso a Strasburgo Mattarella: la sua idea d’Europa non morirà

17 lug 2021

"Quella di Antonio per l’Europa non era semplice curiosità, era il desiderio, l’attitudine, il progetto di comprendere e di far comprendere". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Trento in occasione del conferimento della laurea magistrale a titolo d’onore in European and International Studies ad Antonio Megalizzi, lo studente e giornalista trentino morto nel 2018 a Strasburgo nell’attentato ai mercatini di Natale. Megalizzi fu ucciso a soli 29 anni dal terrorista islamico Chérif Chekatt che aprì il fuoco sulla folla provocando cinque morti e 11 feriti. Presente alla cerimonia, il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. La fidanzata di Antonio, Luana Moresco, presiede oggi una Fondazione che porta il nome del compagno. Mattarella (nella foto con i genitori di Antonio, Domenico ed Anna Maria) ha ricordato che Megalizzi :"È morto a Strasburgo, luogo simbolo della pace europea. Luogo conteso per secoli che è diventato, come sede del Parlamento europeo, il simbolo della pacificazione. La sua idea d’Europa non morirà".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?