Laura Boldrini (Foto Ansa)
Laura Boldrini (Foto Ansa)

Cosenza, 4 febbraio 2018 - Il post violentissimo contro Laura Boldrini - con tanto di fotomontaggio macabro della presidente della Camera sgozzata - ha (ovviamente) un autore. Che è stato individuato dalla polizia postale: si tratta di un 58enne della provincia di Cosenza. 

Gli agenti - che per ora non ne hanno reso nota l'identità - stanno effettuando una perquisizione nella sua abitazione.

Già ieri i poliziotti del Cnaipic (Centro anticrimine informatico della Polizia) avevano individuato le tracce informatiche lasciate dall'autore del post e - grazie alla collaborazione di Facebook - hanno recuperato i dati necessari per identificare fisicamente il responsabile.

Il 58enne risulta titolare di un profilo Facebook pieno di immagini violente, minacce e personaggi armati. Gli uomini della Digos e della polizia postale di Cosenza hanno trovato materiale definito "utile alle indagini".  L'uomo, un artigiano italiano che vive a Torano Castello, già da ieri sera era controllato dalla polizia di Cosenza dopo la segnalazione giunta da Roma. Stamani, ha spiegato il questore di Cosenza Giancarlo Conticchio, si è tenuta una riunione operativa.