15 mag 2022

L’atto di accusa dell’ex premier "Arrestare i miei? Un’esagerazione"

Il leader di Italia Viva e la carcerazione preventiva dei genitori: "È stata considerata fuori misura dal Tribunale di Firenze"

matteo
Cronaca

di Matteo Renzi* I rapporti tra Palamara e Creazzo non dipendono da me. Si conoscono da una vita e certo non posso sapere se si fossero spese parole di affidamento rispetto alle quali Creazzo si sentisse tradito. E non posso sapere i contenuti di quel confronto tra Palamara e Creazzo. So soltanto che in quella circostanza – secondo quanto raccontato pubblicamente dal magistrato romano – Creazzo capisce di essere fuori dalla battaglia. I suoi riferimenti si stanno dividendo: Pignatone sostiene Lo Voi, Palamara è pronto a sostenere Viola, Creazzo non ha chance. E i renziani Ermini e Ferri non lo sostengono. Dieci giorni dopo i miei genitori sono clamorosamente arrestati, con atto firmato da Creazzo e con un’ipotesi di reato talmente bagatellare che la misura della carcerazione preventiva è considerata esagerata immediatamente dal Tribunale della libertà di Firenze. Prima però si fanno due settimane ai domiciliari con i giornalisti sotto casa e tutti i media a dare la prima pagina a questo arresto. Trattasi di coincidenze, sia chiaro. Coincidenze astrali, no? L’uomo che un tempo era ossequioso diventa il firmatario di un arresto tanto spettacolare quanto fuori misura. Cose che capitano, del tutto indipendenti dal fatto che ciò accade quando capisce di essere più debole sulla partita di Roma. Magari non c’è alcun legame tra le vicende di Roma e l’arresto dei miei genitori. Quello che è certo è che non faccio una colpa a Giuseppe Creazzo di aver chiesto l’arresto dei miei genitori: se in scienza e coscienza era convinto che fosse davvero necessario arrestare due settantenni incensurati per dei presunti pasticci amministrativi vorrà dire che questo era giusto per lui. Ma se fossi in lui non dormirei la notte. E non dormirei la notte non per Tiziano e Laura Renzi. Quello che non mi fa dormire di notte – e non ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?