Due austriaci sono stati denunciati dalla polizia con l’accusa di abbandono di minore per aver lasciato la figlia di otto mesi su un’auto parcheggiata al sole nell’area di servizio Assago Ovest, sulla tangenziale Ovest di Milano nel giorno di Ferragosto. I due turisti sono scesi dal suv insieme alla figlia più grande, di 3 anni, intorno alle 13 di domenica. Hanno lasciato nell’auto parcheggiata la bambina più piccola che ha iniziato ad urlare e piangere. Alcuni viaggiatori si sono avvicinati alla macchina e hanno cercato di aprirla, mentre chiamavano la polizia stradale. Dopo una decina di minuti la coppia è tornata all’auto grazie a una donna che, parlando il tedesco, li aveva rintracciati dall’interno dell’area di servizio. Gli agenti della polizia stradale intervenuti, una volta verificate le condizioni di salute della bambina che si trovava in un abitacolo che segnava 35 gradi, hanno denunciato i due genitori per abbandono di persona minore aggravato.