L’advisor per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan, ha rivelato che armi, munizioni, aerei e altri equipaggiamenti Usa, per un valore di miliardi di dollari, sono finiti nelle mani dei talebani. A riprova del fatto, le foto scattate nei giorni scorsi, in cui i miliziani si sono fatti fotografare con fucili americani al posto degli Ak-47 utilizzati per l’avanzata in tutto il Paese. Gli estremisti sono stati visti utilizzare anche veicoli militari Usa da ricognizione, gli Humvee.