Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 mar 2022

L’Argentina blocca l’export di alcuni prodotti Confagricoltura: "Pesanti ripercussioni"

15 mar 2022

Il governo argentino ha annunciato, con effetto immediato, il blocco delle esportazioni di farina e olio di soia. Motivo della decisione, la necessità di tutelare il mercato interno. Una decisione che può avere pesanti ripercussioni sulla mangimistica. A lanciare l`allarme è il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti. "L’Argentina è il primo paese esportatore di derivati della soia su scala globale. Tre soli Stati, Argentina, Brasile e Stati Uniti, realizzano oltre l’8% della produzione mondiale di soia. La decisione del governo argentino ha un pesante effetto sull`industria mangimistica italiana e, di conseguenza, sul settore degli allevamenti, che già attraversa una fase estremamente critica", sottolinea Giansanti. "Serve un coordinamento a livello europeo per gestire la situazione, allo scopo di garantire i cicli di produzione e contenere un’ulteriore crescita del prezzo dei mangimi, che risulterebbe insostenibile".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?