24 feb 2022

Lady Rousseau, la donna che piccona i 5 stelle

Enrica Sabatini, compagna di Davide Casaleggio, autrice di un libro feroce nei confronti del movimento. "I leader hanno perso la purezza"

elena g. polidori
Cronaca
Enrica Sabatini, 39 anni, ha una laurea specialistica con lode in psicologia. È di Pescara
Enrica Sabatini, 39 anni, ha una laurea specialistica con lode in psicologia. È di Pescara
Enrica Sabatini, 39 anni, ha una laurea specialistica con lode in psicologia. È di Pescara

di Elena G. Polidori Le sue sono forse le parole più dure pronunciate negli ultimi tempi contro Giuseppe Conte, leader del M5s. "Siamo alla surreale situazione per cui da avvocato del popolo Giuseppe Conte rischia di diventare un imputato del popolo". La cornice è quella della Sala Nassirya del Senato e a parlare è Enrica Sabatini, 40 anni, la vera "donna forte" di quello che è stato il M5s prima dello strappo di Conte e della scissione da Rousseau. Ieri, la Sabatini era a Roma per presentare il suo libro, non a caso intitolato Lady Rousseau, nelle cui pagine si è tolta più di un semplice sassolino dalle scarpe rispetto a quella che è la situazione traballante – anche a livello giudiziario – in cui versa il Movimento. "È incredibile – ha detto – che un uomo di legge ed ex presidente del Consiglio come Giuseppe Conte decida di convocare gli iscritti non rispettando l’ordinanza del tribunale di Napoli che lo ha sospeso dalle sue funzioni e, di fatto, reso nulla la sua leadership nel M5s". Parole come sassate che lady Rousseau ha lanciato senza alcun tentennamento. Perché lei e pochi altri come lei possono davvero dire la loro sul passato, sul presente e anche su quello che sarà il futuro dell’attuale partito di maggioranza relativa in Parlamento. La Sabatini c’era quando il M5s ha visto la luce, ovvero quando – ha ricordato anche ieri – c’era come base la "disintermediazione" nel rapporto fra la base degli attivisti e i parlamentari o "portavoce". Insomma, lei è una di quelle "guerriere" della prima ora, come la chiama ancora oggi Alessandro Di Battista, che a differenza di altri non ha mai messo in secondo piano gli ideali. Al punto da far innamorare perdutamente di sé un uomo tanto particolare come Davide Casaleggio, l’erede ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?