Più numerosi gli abusi sulle donne con disabilità, che purtroppo sono meno consapevoli e per questo molte volte non denunciano. Non possono contare

su servizi di sostegno adeguati e sono spesso vittime di discriminazioni e abusi multipli, soprattutto psicologici.

È la fotografia tracciata dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. Se il 31,5% delle donne senza limitazioni ha subìto una qualche forma di violenza fisica o sessuale nel corso della vita, la percentuale sale al 36,6% per le donne con disabilità.