17 mar 2022

La trattativa dà fiato a Piazza Affari

I timidi tentativi di pace mettono il turbo alle Borse europee. A Piazza Affari (+3,3%) ottima performance della banche, così come nel resto d’Europa. Chiusura con il botto per Banco Bpm (+8,7%). In luce anche Bper (+7,3%), Intesa (+7%), Unicredit (+6,2%). Seduta positiva anche per Stm (+7,5%), Moncler (+5,7%) e Campari (+6,1%). Scivola Leonardo (-4,9%), coi titoli legati al petrolio. Male Eni (-1,1%) e Tenaris (-1,4%) mentre è in controtendenza Saipem (+0,9%). Lo spread tra Btp e Bund ha chiuso in calo a 150 punti, col rendimento del decennale italiano all’1,89%

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?