10 mag 2022

La sfilata di Mariupol Il sindaco: "Solo una carnevalata"

La parata russa a Mariupol per la Giornata della vittoria di Mosca sui nazisti si è ridotta a una sfilata di poche decine di persone in una delle strade della città martire distrutta dalle bombe. In testa al corteo su Nakhimov Avenue il capo dell’autoproclamata repubblica di Donetsk Denis Pushilin, alle spalle un drappo di 300 metri in rappresentazione del Nastro di San Giorgio arancio e grigio scuro (quello originale è arancio e nero). Solo civili, nessun militare. "A Mariupol non c’è stata una parata per il 9 maggio ma una carnevalata", ha scritto il consigliere Petro Andryushchenko su Telegram.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?