30 mar 2022

La regina Elisabetta riappare dopo 6 mesi Con lei il figlio Andrea

Elisabetta II non è ancora disposta a declinare la sua vicenda di sovrana più longeva della storia britannica al passato. Resa più fragile dagli anni (96 ad aprile) e dalle vicissitudini recenti, costretta ad appoggiarsi ormai a un bastone a causa di difficoltà di movimento apertamente ammesse, è tuttavia tornata oggi in scena - irriducibile - dopo quasi sei mesi di assenza da qualunque appuntamento pubblico esterno alle mura delle sue residenze per assistere a testa alta, fra la navate dell’Abbazia di Westminster, a un liturgia in memoria del principe consorte Filippo: compagno di vita per oltre sette decenni, scomparso giusto un anno fa – il 9 aprile 2021 – alla soglia del secolo di vita. Una rentrée attesa, ma niente affatto scontata, che fa tirare l’ennesimo sospiro di sollievo ai sudditi del Regno Unito e agli ammiratori sparsi nel globo. La Regina, non senza qualche alzata di sopracciglio nella pubblica opinione per la decisio, si è fatta accompagnare dal figlio Andrea, finitro negli ultimi mesi nella bufera per il caso Epstein.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?