Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 lug 2022
18 lug 2022

La petizione di Renzi supera 80mila firme Il leader Iv: "Mario non tratti con nessuno"

18 lug 2022

"Abbiamo superato quota 80 mila firme per dire a Draghi: non trattare con nessuno, vieni in Parlamento e fai un discorso prendere o lasciare. Noi ci stiamo. Avanti con Draghi. Arriviamo a 100 mila?". Così su Twitter il leader di Italia Viva Matteo Renzi. L’ex premier non intende "rassegnarsi" all’idea di elezioni a breve e la petizione che ha lanciato per chiedere al permier di non mollare guadagnoa sempre più sostegno con il passare delle ore. "Penso che in questo momento in tanti siano rassegnati e dicano: pace, ci siamo persi anche Draghi. Io non sono rassegnato. Lo so: è caldo, siamo tutti con la testa al mare. Però abbiamo chiesto a tutta Iv, in tutta Italia, di promuovere la

petizione per chiedere a Draghi di non mollare palazzo Chigi". "Io – aggiunge – non mi rassegno al disastro grillino, io voglio ancora Draghi a palazzo Chigi. Avevamo detto che ci saremmo fermati a 50mila, siamo oltre 80mila ora, quindi il nostro obiettivo diventa arrivare a quota 100mila per dire a Draghi: resta a palazzo Chigi, torna alla guida del Paese. Dobbiamo provarci e crederci fino all’ultimo. Anche nei minuti di recupero. La partita non è semplice, ma è in mano a Draghi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?