Slitta la visita della delegazione di Fratelli d’Italia al ghetto di Roma. I rappresentanti di Fd’I, capitanatì dalla leader Giorgia Meloni, avrebbero voluto deporre ieri una corona di fiori in ricordo delle vittime del rastrellamento nazifascista del 16 ottobre 1943. Ma, alla fine, in seguito ad una telefonata tra la stessa Meloni e la presidente della comunità ebraica romana Ruth Dureghello, si è deciso di posticipare l’iniziativa. All’interno della Comunità, infatti, non tutti erano d’accordo nell’accogliere questa testimonianza alla vigilia delle elezioni.