Creato nel 2016 – inizialmente si chiamava musical.ly – TikTok è un social network in cui gli utenti possono creare, modificare e condividere brevi video, dove di solito si canta e si balla. Ha avuto e ha ancora un successo clamoroso tra i più giovani di tutto il mondo. I primi problemi per l’app cinese sono arrivati nel 2019, quando è stata costretta a pagare la multa più alta mai comminata dal Garante americano. 5,7 milioni di dollari. Sempre per motivi legati alla privacy dei minori. Nell’agosto del 2020, poi, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha iniziato la sua guerra contro l’app cinese, minacciando svariate volte di bannare TikTok dagli Stati Uniti.