Il ritiro delle truppe statunitensi dall’Afghanistan coincide col ventesimo anniversario di quella che è stata la più lunga campagna delle forze armate americane nel dopoguerra. Risale al 7 ottobre 2001, infatti, l’inizio dell’operazione ‘Enduring Freedom’, quando, in risposta agli attacchi terroristici dell’11 settembre, gli Usa attaccarono i

talebani in Afghanistan accusandoli di fornire copertura ad Al Qaeda. I risultati sul terreno sembrarono arrivare in fretta. Il 9 dicembre Kandahar si arrese e il mullah Omar scappò dalla città in moto.

Fu però solo l’inizio di un logorante e difficilissimo tentativo di stabilizzare una nazione dove i

talebani continuavano a controllare vaste aree e milizie fedeli ad Al Qaeda non cessavano di seminare terrore.