1 La caduta

"Dal vertice massimo, sindaco di Roma, sono passato a zero, zero da ogni punto di vista – racconta Gianni Alemanno all’Adnkronos –. Questa esperienza mi ha fatto capire quali sono gli amici e quali no"

2 Cattive compagnie

"Ho sbagliato nel mettermi intorno alcune persone: mi hanno tradito e hanno permesso che esistessero queste accuse. È stato un errore di cui ho già chiesto scusa"

3 Causa ed effetto

"Se non ci fosse stata questa inchiesta, Virginia Raggi non sarebbe mai diventata sindaco di Roma. L’ha ’generata’ lo scoppio dell’anti-politica a seguito di quell’inchiesta".

4 Stampa libera

"C’è un problema di informazione, ma non solo in Italia, perché sono finito sulle prime pagine di tutto il mondo per questa storia, e di certo non ci ritornerò ora che sono stato assolto. La stampa libera e coraggiosa deve farsi spazio"

5 Il futuro

"Non so se tornerò a fare politica, in questi anni mi sono impegnato nel volontariato, e lì ho visto rapporti autentici"