Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
11 mar 2022

La Danimarca accoglie subito gli ucraini Ma invita i rifugiati siriani a tornare a casa

11 mar 2022

È polemica in Danimarca dopo che il governo ha chiesto ai rifugiati siriani originari di Damasco e di altre città di tornare in patria, nonostante la guerra civile in corso. Mentre allo stesso tempo sta elaborando una legge che sospenderà le norme sull’asilo per gli ucraini in fuga dal loro Paese dopo l’invasione russa. "Quando c’è la guerra in Europa e un vicino europeo è esposto a ciò che vediamo in Ucraina dobbiamo aiutare come meglio possiamo: accogliendo gli ucraini sul suolo danese", ha affermato Mattias Tesfaye, il ministro degli Esteri e dell’Integrazione. In pratica, la proposta di legge renderà più facile agli ucraini ricevere permessi di soggiorno "in modo che possano iniziare rapidamente la scuola e il lavoro". Ma i critici accusano di ipocrisia il governo, dal momento che attualmente sta esortando i rifugiati siriani a rientrare in patria nonostante la guerra, "mettendoli in pericolo" sostengono gli attivisti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?