È stato Daniele Ruscigno, giovane sindaco di Valsamoggia, ad avvisare su Facebook la comunità: "La ricerca di Chiara termina purtroppo in tragedia. È stato ritrovato senza vita il corpo di Chiara durante le ricerche. Una tragedia per tutta la famiglia e per l’intera comunità". Ruscigno ha partecipato fin dall’inizio alla preoccupazione della famiglia, attivandosi in prima persona per mobilitare il paese.

"Attenzione! Chiara ha 16 anni, ieri è uscita di casa, a Monteveglio, e non è ancora rientrata" questo il primo messaggio che aveva lanciato.