"La sua esperienza sarà una risorsa straordinaria non solo per l’Italia, ma per tutta l’Europa, in un momento così difficile". Parola, anzi tweet, di Ursula von der Leyen che saluta così il nuovo premier Mario Draghi. Sulla stessa linea la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron: "Lavoriamo insieme per un’Europa più forte e per il futuro dei giovani". In Francia Le Figaro scrive che "Draghi ha rovesciato la scacchiera politica italiana", mentre Le Monde assicura: "Guiderà un governo che vuole conciliare coesione ed efficienza"