È arrivata al ‘Parco alternativo per orsi e lupi’ di Worbis, in Germania, l’orsa Dj3 che ieri è stata prelevata dal centro faunistico del Casteller, dove era richiusa da dieci anni perché considerata pericolosa. La conferma arriva dalla Provincia di Trento, dopo alcune indiscrezioni dei giorni scorsi. La decisione di trasferire Dj3 in Germania è stata accolta con una raffica di proteste da parte delle associazioni animaliste, che negli ultimi mesi hanno più volte manifestato per la liberazione degli orsi rinchiusi nel Casteller a Trento perché considerati pericolosi. L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), parla di "una imboscata", e chiede alla Provincia di Trento che il posto lasciato libero da Dj3 non sia occupato da altri orsi.