Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 mag 2022

L'Aquila, dimessi i gemellini feriti nell'incidente all'asilo

Un'altra bambina trasferita al reparto di neurochirurgia infantile del Gemelli di Roma

23 mag 2022
Soccorritori sul luogo dell'incidente avvenuto alla scuola dell'infanzia 1 Maggio all'Aquila, dove un gruppo di bambini che stavano giocando nel giardino dell'asilo � stato investito da un auto che ha sfondato la recinzione esterna ed � piombata su di loro, 18 maggio 2022. Secondo le prime informazioni, quattro sarebbero i bambini rimasti feriti, uno dei quali in modo grave. L'auto era parcheggiata in una strada in discesa quando, per motivi ancora da accertare, si � messa in marcia. Sul posto sono presenti ambulanze, vigili del Fuoco, polizia, carabinieri e Vigili urbani. 
ANSA/ FABIO IULIANO
Soccorritori sul luogo dell'incidente, 18 maggio, L'Aquila (Ansa)
Soccorritori sul luogo dell'incidente avvenuto alla scuola dell'infanzia 1 Maggio all'Aquila, dove un gruppo di bambini che stavano giocando nel giardino dell'asilo � stato investito da un auto che ha sfondato la recinzione esterna ed � piombata su di loro, 18 maggio 2022. Secondo le prime informazioni, quattro sarebbero i bambini rimasti feriti, uno dei quali in modo grave. L'auto era parcheggiata in una strada in discesa quando, per motivi ancora da accertare, si � messa in marcia. Sul posto sono presenti ambulanze, vigili del Fuoco, polizia, carabinieri e Vigili urbani. 
ANSA/ FABIO IULIANO
Soccorritori sul luogo dell'incidente, 18 maggio, L'Aquila (Ansa)

L'Aquila, 23 maggio 2022 - Sono stati dimessi oggi intorno alle 15 dal reparto di pediatria dell'ospedale dell'Aquila i due gemellini rimasti coinvolti, insieme ad altri quattro bambini, nell'incidente alla scuola materna 'Primo maggio', avvenuto il 18 maggio scorso. Lo ha reso noto la Asl dell'Aquila. "I due piccoli degenti, che erano stati ricoverati per delle contusioni - si legge in una nota - continueranno ad essere seguiti dai medici dell'ambulatorio pediatrico per la cura e il monitoraggio delle ferite riportate". 

Intanto è stata sciolta la prognosi per la seconda bambina vittima dell'incidente e ricoverata per una frattura cranica in terapia intensiva pediatrica del Policlinico Gemelli. La piccola paziente questa mattina è stata trasferita presso la neurochirurgia infantile del Gemelli dove proseguirà le cure. L'altra bimba, sempre di 4 anni, ha lasciato la terapia intensiva tre giorni fa. 

Nell'incidente ha perso la vita Tommaso D'Agostino,4 anni, il cui funerale è stato celebrato sabato nella Basilica di Collemaggio. "Basta tenere il polso sulla città, c'è la stessa pulsazione ed è il miracolo suscitato da un dolore innocente. L'Aquila piange non con lacrime cupe e disperate ma un dolore universale. La comunità sa compatire il dolore di mamma Alessia e papà Patrizio. La città è tutta qui, E proprio tu piccolo Tommaso sei anche il centro dei sentimenti forti e gentili dell'intera comunità abruzzese", ha detto nell'omelia il cardinal Petrocchi. 

Nel frattempo l'attività didattica dell'asilo rimarrà sospesa sino al prossimo 24 maggio incluso. Il provvedimento è stato disposto con un'apposita ordinanza del sindaco, per consentire il completamento del trasferimento del mobilio e del materiale didattico in vista della ricollocazione nelle sedi alternative individuate per la ripresa delle lezioni. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?