Pfizer ha riportato per il quarto trimestre utili di 42 centesimi ad azione, al di sotto dei 50 centesimi attesi dal consensus mentre il fatturato è stato pari a 11,7 miliardi, lievemente al di sopra delle attese a 11,5 miliardi. Il gruppo farmaceutico ha tuttavia sorpreso il mercato indicando di attendersi che le vendite del vaccino anti Covid prodotto insieme alla tedesca BioNTech genereranno vendite per 15 miliardi di dollari nel corso del 2021 (un quarto dei ricavi annuali) mentre le attese del consensus erano ferme a 12,7.