"Auguri di pronta guarigione Gianni", "rimettiti presto, torna a regalarci un sorriso", "anche se non ci puoi rispondere almeno così ci puoi leggere! Ti siamo vicini". Sono solo alcune delle centinaia di messaggi che i follower di Gianni Morandi hanno scritto sulla sua pagina Facebook dopo avere saputo dell’incidente domestico che lo ha coinvolto giovedì pomeriggio nella sua villa nel Bolognese, dove, mentre stava bruciando alcune sterpaglie, è scivolato procurandosi ustioni a mani e gambe. Un incidente che ha richiesto per l’amato cantautore cure tempestive e specializzate. Da giovedì sera, dopo un trasporto d’urgenza all’Ospedale Maggiore di Bologna, Morandi è ricoverato al Centro grandi ustionati del Bufalini di Cesena. Dopo una prima notte trascorsa tranquilla, hanno fatto sapere dalla struttura sanitaria, le condizioni dell’artista "sono stabili" e "non è in pericolo di vita". Prima del trasferimento, il musicista bolognese è riuscito anche a mostrare al primario del pronto soccorso il selfie che si era scattato qualche minuto prima dell’incidente.