Cala il sipario sulla 46esima stagione di Saturday Night Live, ma anche su Jim Carrey nella parte di Joe Biden. L’attore statunitense-canadese di The Mask ha annunciato che non avrebbe ripreso il ruolo del presidente eletto. Snl ha subito affidato la parte ad Alex Moffatt, uno dei "fissi" del cast che negli ultimi quattro anni aveva "imitato" Eric Trump. In realtà la performance dell’attore aveva deluso le aspettative e Carrey non è apparso nelle ultime due puntate dello show del sabato sera. Su Twitter il comico ha precisato che il suo impegno con Snl era limitato a sei settimane: "Sono stato felice di essere stato eletto il vostro presidente su Snl. Ma sono solo uno in una lunga lista di orgogliosi e bellicosi Biden su Snl".