Jill Biden sfoggia un paio di calze a rete nere e i social si scatenano. La first lady americana, 69 anni, è stata fotografata mentre scendeva dall’Air Force One di ritorno da un volo in California. Il look, total black, era completato da una gonna in pelle a pieghe e sopra il ginocchio e un paio di stivaletti col tacco. I commenti non si sono fatti attendere, e la mise fa discutere. "Madonna ha chiamato, rivuole il suo look pacchiano", si legge su Twitter. "Potranno anche essere abiti costosi, ma sembra davvero volgare vestita in quel modo. Che imbarazzo di first lady", si legge in un altro tweet. Qualcun altro è andato oltre affermando che Jill Biden non ha più l’età per certe mise. "Jill è davvero troppo anziana per indossare una gonna così corta e quelle calze in pubblico", si legge in un altro post. Altri però sono scesi in campo in difesa della moglie del presidente americano.: "La signora Biden può indossare ciò che vuole". La controversia che circonda la scelta dell’abbigliamento delle First Lady non è una novità. anche Michelle Obama e Melania Trump sono state criticate per i loro abiti, ma per ragioni completamente diverse. Nel 2009, Michelle Obama aveva suscitato scalpore indossando pantaloncini ritenuti troppo corti e inappropriati durante un viaggio di famiglia nel Grand Canyon. Melania invece era stata criticata per aver indossato tacchi a spillo durante una visita a Houston, in Texas, colpita dall’uragano Harvey.