Zohreh Koudaei, portiere dell’Iran femminile, ha 32 anni
Zohreh Koudaei, portiere dell’Iran femminile, ha 32 anni

La Federcalcio giordana ha chiesto l’intervento della Asian Football Confederation, Afc, in merito al match valido per le qualificazioni alla fase finale della Coppa d’Asia 2022 femminile tra Giordania e Iran, sfida vinta ai rigori 4-2 dalle iraniane.

La Federcalcio giordana vuol capire se effettivamente il portiere iraniano Zohreh Koudaei, autore di due parate decisive alla lotteria dei rigori, sia effettivamente una donna. La sfida, disputata lo scorso 25 settembre, ha determinato la qualificazione della formazione iraniana alla fase finale della competizione che si svolgerà il prossimo anno.

L’ex vicepresidente della Fifa, il principe Ali Bin Al Hussein di Giordania, ha reso pubblica la lettera di reclamo formale presentata dalla Jfa lo scorso 5 novembre, in cui viene invitata la Confederazione calcistica asiatica a verificare in modo approfondito il reale sesso della numero uno, che difende i pali dell’Iran.