24 gen 2022

"Io, l’anglo-pisano mago delle serie tv Ma con Camilleri l’inglese era vietato"

Il regista nato a Londra e cresciuto in Toscana: al primo incontro col Maestro mi ordinarono di evitare parole straniere

giovanni bogani
Cronaca

"di Giovanni Bogani "Finalmente ho capito che cosa devo fare da grande. Mi viene meglio fare il regista"". Roan Johnson, cognome inequivocabilmente british ma accento pisano, anima inquieta, racconta e si racconta. Nelle sue molte anime: studioso di cinema, sceneggiatore, scrittore, regista di film indipendenti e di fiction di successo, come I delitti del BarLume (su Sky e Now) e, in questi giorni su Prime video, Monterossi con Fabrizio Bentivoglio. Adesso Roan, quarantasette anni il prossimo marzo, ha fatto pace con i suoi molti destini. O forse è solo una tregua. Con il suo primo romanzo, Prove di felicità a Roma Est, aveva vinto un importante premio letterario: col secondo rivelava nevrosi al cui confronto Woody Allen sembra un dilettante. "Ma finalmente ho capito: soffro la solitudine dello scrittore. Lo scrittore è un maratoneta, corre da solo, fino allo sfinimento. Il regista gioca a calcio, con un sacco di gente. Meglio". La sua carriera è in continua ascesa. I film, poi il successo del BarLume e, ora, quello di Monterossi. Un po’ come il titolo di un suo film, Fino a qui tutto bene. "Ho cominciato con i film indipendenti, con budget piccolissimi. Facevo tutto con poco, come nella ricetta della ‘pasta col nulla’ che Guglielmo Favilla cucinava per i suoi amici studenti: fai una pasta, e ci metti il nulla: un niente di tonno, un dito di olio, un sospiro di formaggio... Adesso Monterossi è la cosa più grande che mi sia capitata". Il suo cognome così british le ha mai creato problemi? Lei, prima di tutto, si sente inglese o pisano? "In Toscana mi sento pisano: a Roma divento genericamente ‘toscano’. Di britannico credo ci sia, in me, un senso dell’ironia, che si mescola bene con l’ironia toscana". Che cosa hanno in comune Londra e Pisa? "Sia gli inglesi che ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?