Erika Mattina, a sinistra, con la fidanzata Martina Tammaro
Erika Mattina, a sinistra, con la fidanzata Martina Tammaro

L’insulto meno violento è "sei passata solo perché sei lesbica", ma ci sono frasi ben più aggressive che hanno intasato la pagina Facebook Le perle degli omofobi, il diario di Erika Mattina, finalista di Miss Mondo Italia, e Martina Tammaro, le due fidanzate (nella foto: Erika è a destra) di Arona in provincia di Novara che hanno deciso di condividere la loro vita di coppia sul web. Lo hanno fatto soprattutto per denunciare la violenza e il pregiudizio che le circonda, ed hanno raccolto decine di migliaia di follower: la pagina è diventata molto popolare per le battaglie a sostegno dei diritti delle persone Lgbt.