25 feb 2022

Incursione cinese sui cieli di Taiwan Intercettati nove caccia, mai successo

Taiwan ha denunciato l’incursione di nove caccia militari cinesi nella sua zona di indentificazione aerea, in quella che è l’iniziativa più grande delle ultime due settimane da parte dell’Esercito di liberazione popolare. Il ministero della Difesa dI Taipei ha segnalato un modello Y-8 RECCE e 8 jet da combattimento J-16 ai quali ha risposto facendo decollare i suoi aerei e lanciando avvisi di avvertimento. Sul fronte ucraino, nel frattempo, la Cina si rifiuta di parlare d’invasione russa dell’Ucraina. E nega di sostenere l’intervento russo. "Una linea cauta", rileva il Washington Post, in risposta a un conflitto che molti analisti cinesi fino a pochi giorni fa avevano previsto non sarebbe diventato realtà. La portavoce del ministero degli Esteri, Hua Chunying, ha minimizzato sulle ipotesi di un sostegno dietro le quinte di Pechino a Mosca.

"In merito alle allusioni americane del sostegno della Cina

alla Russia, sono sicura che sarebbe felice sentirlo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?