1 mag 2022

Incubo dei jet russi, caduto in battaglia il ’Fantasma di Kiev’

Il misterioso pilota di guerra ucraino, noto a tutti come il ‘Fantasma

di Kiev’, perché con il suo Mig-29 avrebbe abbattuto da solo decine di aerei russi, è morto

in battaglia. A darne la notizia è il ’Times’ di Londra, che per primo

ne ha rivelato l’identità pubblicandone anche una foto in tenuta da aviatore. Si trattava

del maggiore Stepan Tarabalka, aveva 29 anni, una moglie e un figlio. Ma l’aviazione di Kiev, pur confermando il decesso del pilota, nega sia mai esistito uno specifico ’Fantasma di Kiev’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?