Mercoledì 17 Luglio 2024

Incidente Alatri, il conducente della diretta Facebook positivo all’alcol test

L’uomo è ricoverato in ospedale e sarà anche sottoposto ai test anti droga. Operata a un braccio la bambina di 5 anni coinvolta nello schianto

Alcuni frame del video della diretta Facebook dell'incidente di Alatri (Ansa)

Alcuni frame del video della diretta Facebook dell'incidente di Alatri (Ansa)

Alatri (Frosinone), 11 settembre 2023 - È risultato positivo all'alcol test il conducente dell'Audi che, ieri, ad Alatri, ha invaso la corsia opposta e si è schiantato contro un'altra vettura mentre faceva una diretta Facebook. Nell'incidente, avvenuto sulla Provinciale Santa Cecilia, sono rimasti feriti una mamma e i suoi due figli di 7 e 5 anni, che viaggiavano sull'altra auto coinvolta nello scontro frontale. Questa mattina la bambina è stata operata a un braccio al Bambino Gesù, dove era stata portata in elicottero. Fuori pericolo la donna e l’altro bimbo.

Il sostituto procuratore di turno a Frosinone, che si occupa dell'indagine, ha chiesto anche di rilevare la presenza di eventuali sostanze stupefacenti. La posizione dell'uomo, un operaio marocchino di 29 anni con regolare permesso di soggiorno, è al vaglio degli inquirenti. Anche lui al momento è ricoverato in ospedale.

Approfondisci:

Strade di sangue, aspettando il nuovo Codice. La legge sulla sicurezza? Ancora arenata alla Camera

Strade di sangue, aspettando il nuovo Codice. La legge sulla sicurezza? Ancora arenata alla Camera

La video-diretta ha permesso di ricostruire la dinamica dell'incidente: l'Audi procedeva ad alta velocità, quando su un curvone ha allargato la traiettoria, invadendo la corsia opposta per scontrarsi frontalmente contro la Nissan della donna che arrivava nell'altro senso di marcia.

La vicenda – per fortuna con esisti diversi – ricorda quella del piccolo Manuel, il bambino morto a Casal Palocco lo scorso giugno, dopo che la Smart su cui viaggiava insieme alla mamma e alla sorellina è stata centrata da una Lamborghini presa a noleggio dagli youtuber del canale The Borderline per girare un video.