Abitazione avvolta dalle fiamme, donna di 65 anni morta carbonizzata. È accaduto ieri sera, dopo le 19, nel centro di Battipaglia, nel Salernitano. Le cause del rogo sarebbero accidentali. Le fiamme in poco tempo hanno avvolto completamente l’appartamento al primo livello di uno stabile di due piani al civico numero 4 di via Buozzi, all’angolo con via Mazzini. La donna, che non era deambulante dopo un ictus, conviveva con il marito e con i figli che in quel momento non erano in casa. Si tratterebbe di un incidente accidentale. Già un anno fa la donna aveva involontariamente dato fuoco a un materasso con un mozzicone di sigaretta.