22 feb 2022

In Gran Bretagna Johnson riapre tutto "Torniamo liberi, col Covid si convive"

Dal 24 febbraio fine delle restrizioni. L’ordine: basta tamponi a tappeto

Boris Johnson ha annunciato il piano per la revoca di tutte le ultime restrizioni anti Covid in Regno Unito, compreso l’isolamento per i positivi. Il premier britannico ha detto che la fine delle restrizioni farà tornare la libertà per i cittadini e "segnerà un momento di orgoglio mentre impariamo a vivere con il Covid". Il piano, ha detto Johnson, permetterà alla società britannica di "andare verso il ritorno alla normalità" dopo "uno dei periodi più difficili della storia del nostro Paese". Ed è stato reso possibile grazie al successo del piano di vaccinazione che ha messo il Paese "nella posizione di considerare la revoca di tutte le restrizioni". La pandemia comunque, si sottolinea ancora da Downing Street , "non è finita" ed imparare a vivere con il Covid significa assumere "un approccio cauto" che permetta di mantenere "un sistema di controllo e misure di emergenza che possono essere adottate se necessario per rispondere a nuove varianti". Il nuovo piano prevede anche che si riduca in modo sensibile il numero dei tamponi, dopo che è stato riscontrato che solo nel mese di gennaio sono stati spesi 2 miliardi di sterline per i test. A partire da giovedì 24 febbraio saranno cancellate tutte le restrizioni anti Covid ancora in vigore. Verrà quindi a cadere l’obbligo, anche per chi non è completamente vaccinato, di mettersi in autoisolamento dopo un contatto ravvicinato con un positivo. Fino al 1 aprile, tuttavia, a chi risulterà positivo verrà ancora consigliato di rimanere a casa. Il governo ha un piano per fornire la quarta dose di vaccino agli over 75 e alle persone fragili. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?