1 Più baby pazienti

Secondo l’ultimo report degli ospedali sentinella della Fiaso nei sette giorni tra il 28 dicembre e il 3 gennaio sono cresciuti dell’86% i pazienti ricoverati per Covid sotto i 18 anni, rispetto al totale dei pazienti pediatrici dei sette giorni precedenti.

2 62% non vaccinabile

Il numero dei bambini ricoverati nei quattro ospedali pediatrici monitorati è quasi raddoppiato: da 66 a 123. Triplicato il numero di piccoli in terapia intensiva: da 2 a 6. Tra i piccoli degenti il 62% ha tra 0 e 4 anni, è quindi in una fascia di età non vaccinabile.

3 Terza dose dai 12 anni

L’Aifa ha dato il suo parere positivo all’inoculazione

della terza dose ’booster’

di vaccino anche per i ragazzi fra i 12 e i 15 anni, come in precedenza aveva già autorizzato la terza dose aggiuntiva per la fascia

di età 16-17 anni.