L'operazione è stata eseguita dai carabinieri
L'operazione è stata eseguita dai carabinieri

Imperia, 19 aprile 2021 - Orrore a Rocchetta Nervina, anziano ha ucciso la moglie e cane all'alba, e si è rimesso a dormire. Un uomo di 81 anni,  Fulvio Sartori, nell'entroterra di Ventimiglia (Imperia) poco prima dell'alba, avrebbe sgozzato la consorte di 80 anni, Tina Boeri, e la cagnetta Luna. L'uomo, dopo il massacro, ha tentato di togliersi la vita con lo stesso coltello, ma non ci è riuscito e ha chiamato i soccorsi.

La sera prima, nell'appartamento in via Umberto I, i due anziani coniugi avrebbero avuto una forte discussione. Stamani la follia: poco prima delle 5 l'uomo ha preso il coltello in cucina e ha ferito mortalmente al collo la donna che dormiva. Poi ha ucciso il cane. 

Stamani il primo sopralluogo nell'appartamento da parte del pm Antonella Politi di Imperia con il comandante provinciale dei carabinieri di Imperia colonnello Andrea Mommo e al capitano Marco Da San Martino, comandante della compagnia di Ventimiglia.

Il movente è ancora vago. I circa 300 abitanti del paese parlano di Fulvio e Tina come una coppia tranquilla. "Un gesto assolutamente inaspettato il paese è sotto choc. Non c'è mai stato nulla che potesse far pensare a un atto del genere. Ieri mattina erano in chiesa, come tutte le domeniche", ha dichiarato un vigile urbano. La vicina: "Sono rimasta male. Non mi risulta che avessero problemi: li vedevo ogni tanto seduti su una panchina e a volte ci si salutava dalla finestra. A volte bisticciavano, ma come tutti. Non mi sono accorta di nulla".