26 feb 2022

Il virus ha mollato la presa Ora circola come a giugno

L’Istituto superiore di sanità: indice Rt a 0,73, intensive sotto il 10%. Sono scesi a meno di 5 milioni gli italiani non ancora immunizzati

Silvio Brusaferro, 61 anni, presidente dell’Istituto superiore di sanità
Silvio Brusaferro, 61 anni, presidente dell’Istituto superiore di sanità
Silvio Brusaferro, 61 anni, presidente dell’Istituto superiore di sanità

ROMA Parametri epidemici ancora in discesa in Italia, con l’indice di trasmissibilità Rt, mai così basso da giugno, che si fissa questa settimana a 0,73. Le terapie intensive per la prima volta da dicembre scendono sotto il livello di allerta del 10% di occupazione di posti letto per Covid. Il quadro continua a migliorare e, parallelamente, scendono sotto i 5 milioni gli italiani ancora non vaccinati. Il ministro della Salute Roberto Speranza invita tuttavia alla cautela e ad una "intelligente gradualità" nel ridurre le misure. Alla luce dei nuovi dati, alcune Regioni cambiano colore: il Friuli Venezia Giulia passa dal giallo all’arancione, Campania, Lombardia, Veneto e Provincia autonoma di Bolzano passano in area bianca. I dati del monitoraggio settimanale del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità (Iss) segnalano dunque un ulteriore calo delle curve. L’incidenza dei casi di Covid-19 a livello nazionale è infatti scesa a 552 ogni 100mila abitanti e l’Rt è pari a 0,73, in diminuzione rispetto allo 0,77 della scorsa settimana. Il tasso di occupazione in intensiva è all’8,4% e quello in aree mediche a livello nazionale è al 18,5%. L’Rt non era così basso da giugno. Nel periodo 16 giugno-29 giugno 2021, infatti, l’Rt medio è stato pari a 0,66. Il tasso di occupazione delle intensive - pari a 8,4% nell’ultimo monitoraggio - non era invece così basso dal 16 dicembre, quando aveva raggiunto il valore di 9,6% (successivamente si è mantenuto sempre sopra la soglia di allerta fissata al 10%). Il trend in discesa è confermato ieri dal bollettino quotidiano del ministero: 40.948 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore rispetto ai 46.169 del giorno precedente, mentre le vittime sono 193, contro le 249 di giovedì. Il tasso di positività è al 9,3%, in lieve calo, e sono 799 i pazienti in ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?