"Ho chiesto al professor Draghi un pieno sostegno al rilancio del’economia, sull’impronta che ha portato avanti da presidente della Bce". Stefano Benigni, ‘totiano’ della prima ora, classe ’87, è il più giovane dei parlamentari alle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi. Il deputato bergamasco Benigni, che faceva parte della delegazione di Idea-Cambiamo, ha sollecitato l’ex presidente Bce sul tema dei giovani e il loro futuro.

"L’augurio – sottolinea Benigni – è che Draghi possa dare ai giovani la possibilità di guardare al futuro con speranza e fiducia. Se riusciremo a raggiungere questo obiettivo, migliorando la qualità della vita del nostro Paese, allora avremmo raggiunto il risultato sperato".