Atreju, la festa di Fratelli d’Italia, è diventata in una settimana l’epicentro della politca italiana.

La kermesse della destra, organizzata per la prima volta in inverno, ha attirato in piazza Risorgimento a Roma, dove nel 1975 furono sparati i colpi che uccisero lo studente e attivista del Fuan Miki Mantakas, i big dell’attualità.

Dal segretario del Pd, Enrico Letta, al ministro della Giustizia, Marta Cartabia, passando per l’intervento telefonico del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, sono stati tanti gli ospiti che hanno deciso di partecipare ai dibattiti

e alle interviste.

Oggi sul palco salirà anche il numero uno della Lega, Matteo Salvini, mentre domenica Giorgia Meloni, segretaria di Fd’I, chiuderà la festa, delineando il futuro del partito.