12 mag 2022

Il Senato americano affossa la legge sul diritto all’aborto Decisivo il voto di un democratico

Manifestazioni a Los Angeles per il diritto all’interruzione di gravidanza
Manifestazioni a Los Angeles per il diritto all’interruzione di gravidanza
Manifestazioni a Los Angeles per il diritto all’interruzione di gravidanza

Il Senato americano blocca il provvedimento per trasformare in legge la storica sentenza della Corte Suprema che ha legalizzato l’aborto negli Usa. La misura introdotta dai democratici prevedeva il diritto delle donne all’accesso alle interruzioni di gravidanza a livello federale. Al provvedimento servivano 60 voti per essere approvato, invece è stato bloccato con 49 sì e 51 no. I repubblicani hanno votato tutti contro, mentre fra i dem solo Joe Manchin si è schierato con i conservatori.

"Continueremo a combattere per le donne". Lo afferma il presidente Joe Biden commentando il blocco in Senato del provvedimento. "Tristemente il Senato ha fallito nel difendere il diritto di scelta delle donne sul proprio corpo", commenta la vicepresidente Kamala Harris.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?