Anna Bettozzi nell’agosto 2018 era rimasta vedova del petroliere Sergio

Di Cesare, scomparso a

74 anni. La donna gli era subentrata nella guida

delle società. L’imprenditore e architetto umbro, originario di Monteleone di Spoleto, aveva dedicato la vita al settore. Nel ’68 aveva fondato

la Europetroli.

Nel ’99 la coppia aveva subìto un sequestro lampo nella villa di Roma, sull’Appia Antica. L’azione era durata

lo spazio di una notte,

i banditi alla fine

se ne erano andati con

un bottino di 100 milioni di lire, tra soldi e gioielli.