di Alessandro Belardetti Onorevole Galeazzo Bignami, l’emergenza con un piano pandemico aggiornato poteva essere meno devastante? "Lo dicono i numeri – risponde il deputato di FdI (nella foto) –. La Germania nel 2013 ha adottato il piano pandemico aggiornato e ha avuto un numero di decessi molto inferiore al nostro. Lo...

di Alessandro Belardetti

Onorevole Galeazzo Bignami, l’emergenza con un piano pandemico aggiornato poteva essere meno devastante?

"Lo dicono i numeri – risponde il deputato di FdI (nella foto) –. La Germania nel 2013 ha adottato il piano pandemico aggiornato e ha avuto un numero di decessi molto inferiore al nostro. Lo stesso è successo per la Svizzera, l’Olanda e altri Paesi".

Il piano pandemico italiano era fermo al 2006. Il governo ha responsabilità?

"Certo, e molto gravi. Il piano già richiedeva un forte aggiornamento nel 2013, perché l’Oms disse che una falla nella Ue avrebbe esposto tutti i Paesi alla pandemia. Dal 2013 in poi nessun ministro tra Grillo, Lorenzin e Speranza ha aggiornato le misure".

E il governo tace.

"È un silenzio assordante. Ho fatto ricorso al Tar contro il governo per acquisire il report segreto, di cui si parla dal 20 aprile 2020. Siamo in attesa dell’udienza. Speranza da ottobre non ha risposto a 12 mie interrogazioni".

Il ministero degli Esteri non ha ancora risposto ai pm sull’invocazione dell’immunità diplomatica, da parte dell’organizzazione, sul caso del piano pandemico.

"Una convenzione del 1947 stabilisce che l’Oms si può avvalere dell’immunità. Ma è anche previsto che l’Organizzazione vi rinunci a meno che questo non comporti un danno per la stessa. Quindi, la testimonianza del funzionario dovrebbe danneggiare Oms? Ci stanno nascondendo qualcosa?".

Guerra (Oms) avrebbe chiesto di modificare il report molto critico del funzionario Zambon sull’Italia.

"Guerra ha parlato coi pm e altri no: sembra che l’Oms faccia testimoniare chi vuole lei. C’è una frattura tra i vertici e l’apparato".