Boris Johnson ha ceduto all’avanzata di Omicron e ha adottato il piano B, ammettendo che puntare tutto sui

vaccini non è bastato: nel Regno Unito scatterà una nuova stretta, con l’obbligo di Green pass vaccinale (due dosi) nei locali e nelle discoteche, il ricorso diffuso allo smart working e alle mascherine. In Danimarca si fermano le scuole e bar, locali e ristoranti dovranno chiudere a mezzanotte. In Norvegia tetto alle riunioni in casa e l’obbligo di mascherina laddove il distanziamento sia impossibile.