17 mar 2022

Il Papa vede Kirill in videoconferenza "Guerra ingiusta"

Il lavoro diplomatico per la pace è anche questo: un colloquio in videoconferenza tra il capo supremo della Chiesa cattolica e il leader della Chiesa ortodossa russa, quest’ultimo peraltro tra le personalità più vicine a Vladimir Putin e suo sostenitore. Papa Francesco e il patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill hanno parlato, nel primo pomeriggio di ieri, del conflitto in Ucraina nel corso di una conversazione via web definita lunga e cordiale. Nell’occasione Bergoglio ha ricordato al patriarca come "la guerra sia sempre ingiusta". Anche per i soldati russi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?