Anche il medico personale del Papa, il prof. Roberto Bernabei (in foto), è tra gli indagati dell’inchiesta di Firenze. Bernabei, ordinario di geriatria all’Università cattolica del Sacro Cuore di Roma, era stato sorteggiato come membro della commissione del concorso che, nel gennaio scorso, a Careggi, sarà vinto da Andrea Ungar. Bernabei viene intercettato quando parla al telefono con il presidente della commissione, il prof. fiorentino Niccolò Marchionni, figura chiave, per i pm Tescaroli e Nastasi, del presunto ’sistema’ in cui è indagato anche il rettore Luigi Dei.

"Come hai visto ci hanno mandato i link per accedere ai candidati – dice Marchionni consultando i profili dei rivali di Ungar – oh, la femmina ha un curriculum pesante... oh anche l’età è pesante perché è del ’53... eh è una che non è mai stata voluta da nessuno... però bisogna muoversi con i piedi di piombo".