Contagiato un tifoso

su cinque. È questo il bilancio dei nuovi positivi

dopo la partita di Champions League,

Atalanta-Valencia,

del 19 febbraio 2020,

giocata allo stadio Meazza di Milano. La sfida è stata una bomba perfetta per la diffusione

del Coronavirus nella provincia di Bergamo,

l’area più colpita in Italia

dalla pandemia. La percentuale di contagiati è stata stimata dall’agenzia di data management Intwig.

Circa 7.800-8.200 persone presenti a San Siro manifestarono

i sintomi nelle due settimane successive

alla partita di calcio.