Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 apr 2022

Il gas tour punta all’Africa In pista Cingolani e Di Maio

Saranno i due ministri a guidare la missione italiana in Angola e Congo. Ma Draghi non ci sarà: è positivo al Covid. I rischi dell’embargo

19 apr 2022

Positivo al Covid ma asintomatico, il premier Mario Draghi non potrà rappresentare il governo nelle missioni nella Repubblica dell’Angola e nella Repubblica del Congo, previste per domani e giovedì. Per il momento Draghi lavorerà da casa e la delegazione italiana sarà guidata dai ministri Di Maio e Cingolani. La missione ha lo scopo di far diminuire la dipendenza dell’Italia dal gas russo, aumentando gli acquisti da altri paesi produttori, impresa non facile da realizzare in tempi brevi. Da anni l’Italia importa dalla Russia 29 miliardi di metri cubi di gas sul totale di 75-80 miliardi del fabbisogno nazionale annuo. Del restante 60% circa, il 31 viene dall’Algeria, il 9 dal Qatar, il 10 dall’Azerbaijan e il 4 dalla Libia. Ora, secondo le stime di intese sostanzialmente avviate, entro fine 2023 Libia e Azerbaijan porteranno due miliardi di metri cubi in più a testa (anche se la Libia al momento si dichiara incapace di accrescere la produzione), mentre da Qatar, Egitto e Stati Uniti dovrebbero arrivarne via nave altri sei-sette. Il governo di Algeri, che è già il secondo fornitore italiano, si è impegnato a incrementare l’erogazione di tre miliardi di metri cubi quest’anno, e di sei miliardi il prossimo, per arrivare nel 2024 a un regime di almeno nove miliardi tra gas naturale e Gnl (gas naturale liquefatto per il quale servono i rigassificatori). Tecnicamente, l’accordo siglato tra Eni e la compagnia statale algerina Sonatrach, non prevede investimenti in infrastrutture, visto che la via di trasporto già esiste ed è in funzione da anni. Si tratta del gasdotto TransMed, intitolato a Enrico Mattei, che parte dal deserto algerino e, attraverso la Tunisia, arriva a Mazara del Vallo, in Sicilia, per risalire da lì fino a Minerbio, in provincia di Bologna. Può trasportare fino a 30 miliardi di metri cubi l’anno, ma non ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?