31 mar 2022

"Il gas si può pagare con euro e dollari"

Mosca fa una piccola retromarcia sul pagamento del gas in rubli. Il portavoce del Cremlino ha infatti spiegato che ancora per qualche tempo saranno accettati dollari ed euro. Il cambio di rotta è stato spiegato con ragioni tecniche: "Ppagamento e consegna del gas avvengono in due momenti diversi". In serata, sia il premier italiano Mario Draghi che il cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno discusso dell’argomento con Vladimir Putin. Il presidente russo ha assicurato che il pagamento del gas russo in rubli non dovrebbe "peggiorare" i termini contrattuali sottoscritti dai clienti europei.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?